Lun - Ven 09:00-13:00 || 14:00-18:00 800 300 817 Email segreteria@prestitosi.it Corporate Blog
PrestitoSì Finance S.p.A. > Prestito Personale > Come si richiede un prestito personale
Come richiedere un prestito personale

Negli ultimi anni sempre più italiani ricorrono alla richiesta di un prestito personale. Possono esserci diversi motivi o finalità per i quali moltissime persone decidono di richiedere un prestito, ma per non incappare in spiacevoli situazioni, è opportuno informarsi prima di effettuare la richiesta.

Che cos’è un prestito personale?

Il prestito personale è una tipologia di finanziamento che consente al cliente di ottenere una somma di denaro in grado di supportarlo nella realizzazione dei suoi progetti di vita.

Per richiedere un prestito personale non è necessario giustificarne le ragioni della richiesta o di dover specificare se quest’ultimo è subordinato ad un acquisto in particolare.

L’istituto di credito concede il prestito direttamente al richiedente in un’unica soluzione ed è possibile personalizzare il piano di rimborso, ossia l’ammontare della rata e la durata.

Requisiti per richiedere un prestito personale

Per richiedere un prestito personale non è necessario possedere dei particolari requisiti. Infatti, possono essere così sintetizzati:

  • Essere cittadini italiani oppure stranieri residenti in Italia da almeno un anno;
  • Aver compiuto almeno 18 anni di età;
  • Essere in possesso di una regolare busta paga o che si sia in possesso di un reddito dimostrabile o una capacità di rimborso effettiva;
  • Avere una buona storia creditizia, non essere quindi iscritti nel registro dei cattivi pagatori e/o protestati.

Per ottenere un prestito personale è fondamentale avere un buon feedback in termini di affidabilità creditizia. È un aspetto fondamentale, infatti determina maggiormente l’esito della richiesta di finanziamento. Inoltre, è importante che l’importo richiesto sia proporzionato al reddito percepito e nel caso in cui non si è nella condizione di dimostrarlo, è necessario avere un garante.

Come accennato pocanzi, non è assolutamente necessario specificare la motivazione della richiesta, ma ci sono delle tipologie che, nell’offrire condizioni vantaggiose, richiedono la finalità del prestito.  Quando il prestito è collegato all’acquisto di un bene o di un servizio da parte del consumatore, si parla di prestito finalizzato.

Importo e durata

Il prestito personale viene concesso per soddisfare generiche esigenze di credito e di liquidità. È possibile scegliere l’importo che parte da un minimo di 2.000€ ad un massimo di 50.000€ e il rimborso delle rate si può dilazionare da un minimo di 1 anno fino ad un massimo di 120 mesi. Al momento della richiesta di un prestito personale è importante valutare che il contratto contenga tutti gli elementi necessari e che siano ben specificati. Per prima cosa la somma di denaro che si intende richiedere e il tasso che viene applicato. Seguono l’ammontare delle rate e la loro scadenza, il TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale) ed eventuali costi aggiuntivi da sostenere.

About the author

Maria Castelluccio è copywriter e blogger PrestitoSì Finance S.p.A. Inguaribile amante della scrittura tanto da farle intraprendere il percorso di studi in lettere moderne e a conseguirne il titolo. Attualmente si occupa del blog di PrestitoSì Finance e di comunicati stampa.