Pioggia di premi in PrestitoSì Finance S.p.A: oltre 150.000€ consegnati alla rete

In: Mediazione Creditizia Nessun commento

PrestitoSì Finance S.p.A., società di mediazione creditizia, è tra le principali realtà sul mercato nazionale. Nel primo trimestre dell’anno ha consegnato oltre 150.000€ di premi alla rete di collaboratori. Per PrestitoSì è fondamentale migliorare la qualità del lavoro dei propri consulenti e collaboratori. Infatti, ad ogni inizio anno stabilisce degli obiettivi e un budget con gli agenti per rendere ottimale e stimolante il lavoro della propria rete.

Con puntualità sono stati consegnati dei premi a tutti gli agenti che hanno raggiunto gli obiettivi prefissati. Tra i primi quattro risultano:

  • Mario Robustelli
  • Paolo Marcellini
  • Raffaele Saggese
  • Ettore Milanese

L’obiettivo dell’erogazione dei premi di produzione è quello di favorire un incremento della produttività, della qualità, dell’innovazione, dell’efficienza e della competitività aziendale.

A concretezza di come dice il fondatore e il presidente della Holding H2B, Vincenzo Barba, che i fatti devono trovare riscontro.

E aggiunge: “Una delle caratteristiche che ha contraddistinto sempre la nostra azienda, è credere nelle persone. Il valore umano, l’etica per noi sono principi imprescindibili. Per noi di PrestitoSì mettere al centro le persone è stato uno degli ingredienti che ci ha permesso di evolverci e di raggiungere risultati ben al di sopra della media. Le persone sono il vero motore di tutto e bisogna premiarle. Quando si raggiungono dei risultati, dopo tanto impegno e duro lavoro, è giusto saper gratificare e premiare i propri agenti, anche al di sopra delle nostre aspettative. Quale miglior modo se non ascoltare le testimonianze di coloro che l’hanno vissuta in prima persona. La testimonianza delle persone è il miglior veicolo pubblicitario”.

La testimonianza di Mario Robustelli

Tra i premiati risulta Mario Robustelli, specializzato nell’ambito della cessione del quinto, che ha ricevuto 20.000€. Il dott. Robustelli lavora da diversi in anni in PrestitoSì, dal lontano 2014, e si ritiene davvero orgoglioso di operare in un’organizzazione che sin da subito gli ha fornito tutti gli strumenti per operare nel settore del Quinto.

In merito al premio afferma: “Me lo aspettavo, in virtù del fatto di aver lavorato con determinazione, focus e costanza. A mio parere sono questi i tre fattori fondamentali per il raggiungimento degli obiettivi. Infatti, anche nell’anno 2020 in cui abbiamo dovuto fare i conti con la pandemia, posso affermare di aver raggiunto l’obiettivo. Per me è stato il miglior anno di sempre in termini di fatturato. Il riconoscimento ottenuto è molto soddisfacente, ma, per quanto mi riguarda, è solo l’inizio. Ambisco a riconoscimenti più elevati, in virtù dell’aumento della produzione e del piano di lavoro messo in campo quest’anno. Aggiungo che la mia immensa determinazione la devo tutta a PrestitoSì. Una società che da sempre si mostra disponibile e che mi sprona a fare meglio. Nello sviluppo del mio business PrestitoSì ha fatto la differenza nel saper ascoltare e supportare ogni iniziativa, idea, esigenza.

La testimonianza di Paolo Marcellini

Fiero del premio di 20.000€ ottenuto è anche Paolo Marcellini, specializzato nella cessione del quinto. Ecco la sua dichiarazione: “Beh, che dire? PrestitoSì ha sempre creduto in me e mi ha sempre fornito tutto il necessario per operare in maniera ottimale. La mia carriera lavorativa in questa splendida società è iniziata da qualche anno, da circa tre anni per l’esattezza, e sono sempre più fiero di farne parte. Il premio ottenuto dimostra anche la serietà, la trasparenza e soprattutto la coerenza dell’azienda. Le parole trovano riscontro con i fatti. Ci eravamo posti degli obiettivi per l’anno 2020. Beh, li abbiamo ampiamente superati. Con impegno e determinazione si vincono tutte le sfide!

La testimonianza di Raffaele Saggese

Tra i premiati risulta anche Raffaele Saggese, specializzato nell’ambito dei prestiti personali e della cessione del quinto, che ha ricevuto 10.000€. Questo il suo commento: “Mentirei se dicessi che non me lo aspettavo. In linea con quanto concordato fin dal primo momento con la direzione PrestitoSì. Chi dimostra di avere valore e di offrire un valore aggiunto all’azienda, PrestitoSì fa di tutto per supportarlo. Credo che i fattori chiave che facciano la differenza in PrestitoSì sono tanti. Il primo sicuramente è la vasta offerta di partner bancari, che rende possibile operare con diversi target di clientela. Gli strumenti all’avanguardia che consentono di svolgere la professione velocemente e in maniera efficace. Inoltre, la vicinanza e la disponibilità dell’Alta direzione e dei responsabili commerciali non hanno eguali. In PrestitoSì non ci si sente il numero uno, ma una persona. Questo premio, per me, è un traguardo, ma anche un punto di partenza per puntare sempre più in altro. Stiamo programmando il futuro con grande ambizione”.

La testimonianza di Ettore Milanese

Onorato del premio di 10.000€ risulta anche Ettore Milanese, Responsabile della Filiale diretta di Palermo. Il dott. Milanese racconta come PrestitoSì abbia fatto sempre tanto per tutta la rete di consulenti. “PrestitoSì fa davvero tanto per noi consulenti: dai mini siti web, alle campagne pubblicitarie, dall’assegnazione lead alla possibilità di apertura point presso caf e patronati. Non per ultime le iniziative formative e l’interessantissimo percorso di carriera First Class. Questo premio non fa altro che sottolineare la lealtà, la professionalità e la disponibilità. PrestitoSì mi ha dato la possibilità di crescere professionalmente grazie all’affiancamento di professionisti seri e diligenti. Mi ha dato l’opportunità di migliorarmi sempre di più. Ad oggi, ritengo che PrestitoSì sia una delle realtà creditizie più competitive presenti sul mercato italiano. Credo fortemente in questa azienda e nelle opportunità che può offrire ai giovani che vogliono intraprendere un percorso nel settore creditizio, ma anche ai professionisti affermati.

Mi piace

Commenti

Non ci sono ancora commenti. Diventa il primo!

Lascia un commento