PrestitoSì Finance S.p.A. annuncia la partnership con REazione AIA

In: Comunicati Stampa Nessun commento

PrestitoSì Finance S.p.A., tra i principali players in Italia nel settore dell’intermediazione del credito, è lieta di annunciare la sottoscrizione di un accordo di esclusiva collaborazione con Reazione AIA (Agenti Immobiliari Associati).

REazione AIA è un’associazione di categoria degli agenti immobiliari, oggi rappresentata da circa 150 agenzie immobiliari, che offre servizi di qualità agli agenti immobiliari e programmi formativi di grande valore. L’accordo consiste nella possibilità per gli agenti immobiliari associati a REazione AIA di proporre alla propria clientela i prodotti del credito facenti parte del portafoglio PrestitoSì Finance, avvalendosi della Rete di Credit Advisor PrestitoSì.

Vincenzo Langella, Direttore Commerciale PrestitoSì, dichiara: “C’è soddisfazione da parte di tutto il management per la sottoscrizione di questa partnership. Il 2020 sarà l’anno zero per la Divisione Mutui. Nelle prossime settimane annunceremo nuovi accordi quadro in questo comparto. Per noi diventa sempre più importante rafforzare le relazioni nel mercato immobiliare. La partnership con REazione AIA si muove proprio in questa direzione e sarà un valore aggiunto per gli agenti immobiliari ad essa associati che avranno l’opportunità di ampliare il business con i prodotti creditizi intermediati da PrestitoSì Finance”.

Questo il commento del Dott. Daniele Polverino, Presidente dell’associazione REazione AIA: “Siamo felicissimi di aver siglato un accordo di partnership con una realtà in forte ascesa nel mercato dei mutui, con un management serio e preparato. Si apre uno scenario nuovo che, anche in virtù della nuova normativa, riavvicina l’agente immobiliare al mutuo. REazione A.I.A. continuerà a essere presente in maniera sempre più concreta, con i servizi, le convenzioni e la formazione che ad oggi la rende unica nel panorama delle associazioni di categoria”.

Mi piace

Commenti

Non ci sono ancora commenti. Diventa il primo!

Lascia un commento