OAM, approvato il programma di vigilanza 2017 - PrestitoSì Finance S.p.A.

OAM, approvato il programma di vigilanza 2017

L’OAM ha approvato il nuovo programma di vigilanza per l’anno 2017. Andiamo a vedere, nello specifico, i dettagli del programma di vigilanza redatto dall’Organismo Agenti e Mediatori Creditizi.
In primis, l’Organismo effettuerà controlli sui requisiti di onorabilità e professionalità che riguarderanno più di 6.000 soggetti.

Un altro importante aspetto del programma di vigilanza concerne le verifiche sul rispetto dell’obbligo di aggiornamento professionale per circa 2.000 operatori. Tale situazione riguarda, dunque, circa il 25% di coloro che sono iscritti negli elenchi.

Non mancheranno operazioni di controllo e monitoraggio sulla distribuzione dei prodotti Fideiussioni e Garanzie. L’obiettivo è di prevenire comportamenti scorretti, nell’ambito delle fideiussioni, da parte di intermediari bancari e finanziari non abilitati a rilasciare tali tipologie di prodotti.
Nell’ambito del programma di contrasto all’abusivismo, sono stati predisposti alcuni indicatori sentinella per individuare eventuali situazioni di illegalità.

L’organismo OAM vigilerà anche sulle modalità di distribuzione di finanziamenti attraverso la Cessione del Quinto dello Stipendio. In particolare, l’organo di vigilanza monitorerà la situazione che riguarda i rinnovi di operazioni di finanziamento rientranti in questa tipologia, al fine di vietare la scorretta e illecita prassi di offrire ai clienti, in maniera diretta o anche per interposta persona, un ulteriore servizio di recupero degli oneri non maturati del finanziamento estinto.

Da non sottovalutare il discorso relativo al mancato pagamento dei contributi o di altre somme necessarie per l’iscrizioni degli elenchi gestiti dall’OAM. L’Ufficio Elenchi procederà prima ad una messa in mora, poi all’avvio della procedura sanzionatoria.
Al fine di effettuare mirate ispezioni, anche nel 2017 l’OAM si avvarrà della collaborazione di Enasarco


Carmine Roca
Carmine Roca è Copywriter, Consulente SEO e Giornalista Pubblicista. Si occupa del blog di PrestitoSì, ottimizzazione per i motori di ricerca e comunicati stampa.

Commenti

Non ci sono ancora commenti. Diventa il primo!

Lascia un commento